La Partita a Pugni

Partita a pugni

Personaggi

l’arbitro Recitante
l’avversario Canna Vòta  Tenore
Palletta Baritono
Pubblico

Trama

La scena si svolge in una palestra nel corso di un incontro di pugilato. I due pugili Palletta e il suo avversario Canna Vòta combattono sul ring. Palletta è un prepotente, sostenuto dal pubblico, mentre Canna Vòta appare intimorito e para i colpi con difficoltà. Dopo un’interruzione, Palletta all’improvviso si distrae, e colpito da un pugno crolla al tappeto tra i fischi degli scommettitori. L’arbitro proclama Canna Vòta vincitore.

Esempi

Partita a Pugni (Vieri Tosatti) 

Si tratta di una farsa in musica interessante e originale per soggetto, durata, e vivacità espressiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *