La compagnia di negrieri

Razzismo in musica
 
(Pensiero della sera)
I musicisti non sono esenti dalle brutture di questo mondo. Händel ad esempio possedeva le azioni di una compagnia di negrieri, e le musiche del Messia debbono la loro fortuna anche ai soldi che il Sassone seppe trarre dalla vendita degli schiavi.
Luca Bianchini, Anna Trombetta

Per approfondimenti, vedi Luca Bianchini, Anna Trombetta, Mozart la caduta degli dei parte seconda (2017) e Mozart la caduta degli dei parte prima (2016)

novità editoriale

Luca Bianchini, Anna Trombetta, Mozart il flauto magico, (2018)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *