Home » index

Queste pagine premiate in Canada per l’originalità dei files musicali sono  consigliate dal giornale La Repubblica
La Repubblica, inserto settimanale Computer, Internet e altro 8.10.1998

Novità
Luca Bianchini, Anna Trombetta, “Mozart La Caduta degli Dei – Parte seconda”
Unica novità editoriale presentata alla X Maratona Mozart di Torino 2018 !  …
(continua a leggere)

Radio Vaticana ha trasmesso per undici domeniche alle 14.20 una serie di puntate su Mozart e il classicismo viennese che ha visto come protagonisti i musicologi lombardi Luca Bianchini e Anna Trombetta.

Gli studiosi sono stati invitati in Città del Vaticano a partecipare al programma intitolato L’Arpeggio, diretto dal maestro Luigi Picardi, per parlare delle loro ricerche e del loro ultimo libro “Mozart la caduta degli dei”, pubblicato di recente …
(continua a leggere)

Le opere

Orgogliosi di essere in nomination per gli INTERNATIONAL CLASSICAL MUSIC AWARDS 2018 nella sezione Opera con una nostra revisione, LA SEMIRAMIDE IN VILLA di Giovanni Paisiello, l’unica registrata da una Casa Discografica italiana, Bongiovanni, a rappresentare l’Italia accanto a colossi come la Deutsche Grammophon …
(continua a leggere)

Gli articoli  

Centinaia di articoli di musicologia disponibili per la consultazione e la ricerca
Quaderni Grigioni Italiani

 

ItalianOpera © 1995-2018

Articoli

La sintesi dell’età dei lumi

Un capitolo della Nuova storia della Musica dell’Allorto si intitola “Bach e Handel, sintesi dell’età barocca”. Ora, i due sono la sintesi del pangermanesimo che li ha esaltati. Altro che barocco, che è pure divisione musicale inventata dai tedeschi. Perché non intitolarlo Vivaldi e Scarlatti sintesi dell’età dei lumi?

La gelosia

“Per mezzo della parodia Mozart sfogò la sua ira e il suo disprezzo per quella musica sciocca e insipida con cui un musicista straniero poteva conquistare fama e ricchezze”. Questo testo di sapore razzista germanocentrico è scritto in una delle più famose biografie di Mozart  

l’eccellenza dell’Età dei Lumi, dell’Arcadia e del Neoclassicismo

Gli italiani primeggiavano nel Settecento anche nella musica sacra. Sono l’eccellenza dell’Età dei Lumi, dell’Arcadia e del Neoclassicismo. Galuppi, che ha scritto questo magnifico Te Deum, non è citato neppure una volta da Charles Rosen in un libro “Lo Stile classico” che pretende di parlare di stile classico e che è preso come testo di …